LMS in Saas: quali vantaggi?

Nel mondo in continuo cambiamento di oggi, la tecnologia continua ad aggiornarsi molto di frequente. Una menzione particolare va al settore dell’Ed-Tech (Education Technology): sicuramente accelerato dall’attuale situazione, che ha costretto scuole e aziende a trovare in fretta sistemi di apprendimento alternativi, questo mercato continua a ricercare e proporre novità. Soprattutto gli LMS, veri protagonisti del settore, continuano ad aggiornarsi e migliorarsi, offrendo integrazioni sempre più seamless con i sistemi già esistenti.

Con la grande quantità di player presenti nel mercato dei Learning Management System, ad oggi, non è semplice per le aziende decidere quale soluzione scegliere, se software-as-a-service (Saas), oppure self-hosted.

Che cos'è un LMS in Saas

Definiamo innanzitutto cosa si intende per Saas, o Software-as-a-Service: semplicemente ci si riferisce ad un sistema o una piattaforma online situata nel cloud, erogata tramite sottoscrizioni, che quindi non necessita nessun tipo di download sul singolo device.

Il modello Saas permette a chi lo utilizza di scalare per soddisfare le esigenze di business, in contrapposizione all’acquisto di una licenza, che fornisce un prodotto con caratteristiche di scalabilità più rigide o inesistenti. Spesso, i provider di LMS in SaaS basano il prezzo sull’effettivo utilizzo della piattaforma: viene perciò considerato un investimento più accessibile, senza l’onere di un alto costo iniziale di installazione.

Questa soluzione di apprendimento online non richiede l’installazione di uno specifico hardware o software per poterla usare. Più semplicemente, gli utenti possono accedere da un portale web e avere accesso a tutte le funzionalità e i corsi. È un’opzione molto gettonata tra le aziende perché è di facile implementazione, bassa manutenzione e si presenta come una soluzione sicura e facile da configurare.

LMS in Saas vs Self Hosted

Un LMS self-hosted è invece installato localmente sui server dell’azienda: in questo caso è il reparto IT che si occupa di installare gli aggiornamenti e manutenere il sistema.

Ma quando un LMS in Saas è meglio che un LMS self-hosted? Tutto dipende dalle esigenze e dalle risorse dell’azienda.

Con un LMS in Saas, la grande maggioranza del lavoro tecnico è svolto dal provider: non c’è bisogno di installare hardware e allocare risorse per gestire la piattaforma. Per docenti, manager e utenti, si tratta solamente di accedere e iniziare ad usarlo. Inoltre, esistono vari livelli di supporto, che soddisfano le diverse esigenze di business e di formazione.

Dall’altra parte, un LMS self-hosted funziona solamente se l’azienda rispetta la stessa architettura su tutte le piattaforme. Inoltre, lascia al team IT il compito di occuparsi di server, database, risorse e budgeting. A differenza di un LMS basato sul cloud, gli aggiornamenti non sono automatici: ogni miglioramento e customizzazione deve essere applicato dal dipartimento IT su tutti i dispositivi.

In breve, se un’azienda ha bisogno di un LMS che può crescere, il Saas è la scelta più azzeccata: queste piattaforme sono estremamente flessibili e possono scalare facilmente sia secondo un criterio di utenze, sia di risorse.

I vantaggi di un LMS in Saas

Cloud

Un LMS in Saas è gestito nel cloud. Questo permette agli utenti della piattaforma di accedervi in ogni momento, da qualunque luogo e con qualsiasi dispositivo: è sufficiente una connessione internet.

Veloce da implementare

La maggior parte degli LMS in Saas ha un processo di implementazione facile e veloce, con un supporto dedicato che aiuta il cliente durante tutto il percorso. Una volta chiaro l’obiettivo della formazione, si possono iniziare ad aggiungere corsi, utenti e fare partire i programmi di apprendimento.

Quando si stanno valutando diversi provider LMS, si consiglia di chiedere ai singoli vendor le tempistiche di implementazione: in questo modo si ha una più chiara idea della preparazione del provider nell’aiutare il cliente a rispettare importanti scadenze del piano formativo.

> Leggi anche: Le caratteristiche da considerare nell’acquisto di un LMS

Aggiornamenti facili e veloci

La facilità e la costanza degli aggiornamenti è uno dei principali motivi della popolarità degli LMS in cloud: il provider si prende cura della manutenzione e le nuove funzionalità si possono installare in poco tempo sul sistema di formazione online.

Features innovative

Ogni LMS in Saas dovrebbe avere funzionalità configurabili e user-friendly. Dalla formazione obbligatoria a quella self-paced, ogni interfaccia LMS dovrebbe essere configurata in modo da soddisfare le esigenze aziendali di formazione.

Gli utenti dovrebbero essere in grado di seguire e completare l’apprendimento in autonomia: a questo scopo, è possibile creare e gestire ambienti di apprendimento unici che provvedono a specifiche esigenze formative. La facilità d’uso, però, non può essere un fattore importante solo per i discenti: un buon LMS in Saas ridurrà anche il carico di lavoro degli amministratori, ad esempio attraverso features come automazione e report.

Backup e Sicurezza

Solitamente gli LMS in Saas hanno delle funzionalità che proteggono sia la piattaforma, sia i dati archiviati. È cruciale che un provider di LMS in Saas soddisfi gli standard industriali per la sicurezza cloud e la privacy dei dati, ad esempio attraverso il GDPR.

Basto costo di proprietà

Dal momento che non c’è bisogno di un’infrastruttura dedicata per un LMS in Saas, negli anni, il costo di proprietà sarà molto minore rispetto ad un LMS self hosted. Non solo: essendo un modello a sottoscrizione, spesso si paga solamente quello che si usa per utenti, supporto e spazio occupato sul server.

La formazione senza limiti, accessibile sempre e ovunque, passa necessariamente dagli LMS in Saas. Se stai valutando l’acquisto di una piattaforma Learning Management System in Saas, richiedi una demo di Naboo Academy: è la piattaforma e-learning sviluppata da Kinetikon offerta come SaaS completamente gestito. Dal punto di vista della formazione, la piattaforma supporta la maggior parte dei formati multimediali ed e-learning, offrendo agli utenti la possibilità di misurare le proprie performance di apprendimento, di interagire e comunicare. Offre vari livelli di supporto e di personalizzazione, e viene implementata con esempi e demo di corsi facilmente modificabili.

Per Maggiori informazioni: info@naboo.academy – www.naboo.academy